Clienti con contabilità Tandem: il codice da utilizzare per il contributo a fondo perduto

Clienti con contabilità Tandem: il codice da utilizzare per il contributo a fondo perduto

Si rilascia per i Clienti che gestiscono la contabilità con Tandem il conto di ricavo da utilizzare per la registrazione dell'accredito sul conto corrente aziendale del contributo a fondo perduto ex articolo 25 D.L. 19.05.2020 n. 34 912011 Contributo fondo perduto Covid19 Come previsto dalla norma il sopracitato conto non creerà maggiori imponibili ai fini fiscali e dell'Irap. La scrittura tipica di registrazione sarà quindi: 102xxx Banca @ 912011 Contributo a fondo perduto
Leggi tutto
Cassa Integrazione per dipendenti artigiani: comunicazione odierna FSBA su homepage del sito

Cassa Integrazione per dipendenti artigiani: comunicazione odierna FSBA su homepage del sito

Premessa Provvediamo ad allegare a questo articolo quanto ha pubblicato in data odierna il Fondo FSBA che provvede a gestire la cassa integrazione dei dipendenti di aziende artigiane Lo stato delle cose Diversi Clienti dello studio ci hanno segnalato di avere ricevuto tra il 28 e il 29 giugno scorso  un bonifico da FSBA relativo alla Cassa Integrazione relativa al mese di marzo 2020 che, però, era già stata oggetto di pagamento nei mesi precedenti  (quindi ci troviamo di fronte ad un pagamento doppio). Lo studio ha provveduto a verificare quanto segnalato dai Clienti ed ha inviato al Fondo una email…
Leggi tutto
Cassa integrazione ordinaria degli artigiani: il ritardo nei pagamenti del mese di aprile da parte di FSBA

Cassa integrazione ordinaria degli artigiani: il ritardo nei pagamenti del mese di aprile da parte di FSBA

home page fsba PremessaDalla Clientela che ha i propri dipendenti iscritti al Fondo Bilaterale Artigiani viene richiesto quotidianamente il motivo per cui non siano ancora giunti ai lavoratori gli importi di cassa integrazione FIS posti a carico dello stesso.Sito Fondo BSAOggi il sito nella sua homepage  pubblica la impossibilità ad eseguire i pagamenti causata dalla mancata disponibilità dei fondi da parte del Governo.Accedendo al sito FSBA con password dedicata ai consulenti del lavoro abbiamo potuto verificare che tutte le domande da noi presentate per i Clienti sono in stato verde e che, quindi, non presentano anomalie con conseguente blocco al…
Leggi tutto
Prestiti garantiti dallo stato: aumento da 25.000,00 a 30.000,00 euro e restituzione da 6 anni a 10 anni

Prestiti garantiti dallo stato: aumento da 25.000,00 a 30.000,00 euro e restituzione da 6 anni a 10 anni

Premessa In fase di conversione del Decreto Legge Liquidità, entrato in vigore il 7 giugno scorso, sono stati ampliati gli ambiti di intervento dei prestiti di € 25.000,00 concessi alle aziende e garantiti dallo stato per il 100%:l'importo del finanziamento è passato da 25.000,00 a 30.000,00 euroil periodo di restituzione è passato da 6 anni fino a 10 anniI Clienti eventualmente interessati all'ampliamento dell'importo dovranno:se non hanno ancora presentato la domandascaricare il modulo aggiornato sul sito del fondo di Garanzia e presentarlo all'istituto bancariose hanno presentato la domanda ed ottenuto i fondichiedere una integrazione (addendum) all'istituto bancario se hanno presentato la domanda…
Leggi tutto
Decreto Rilancio: al via la campagna di richiesta del contributo a fondo perduto

Decreto Rilancio: al via la campagna di richiesta del contributo a fondo perduto

Best Practice A decorrere dal 15.06.2020 e fino al 24.08.2020 sarà possibile presentare la domanda telematica per ottenere il contributo a fondo perduto previsto dal Decreto Legge 34/2020. Il contributo è destinato ad una ampia platea di aziende e sostituisce tutta una serie di bonus che sono stati previsti per varie categorie relativi ai mesi di marzo ed aprile 2020 (in primis sostituisce il bonus artigiani e commercianti di 600,00). Si sta già oggi parlando di allargare, in fase di conversione del decreto legge, il diritto anche ai professionisti collegiati oggi esclusi dal beneficio. Per avere il diritto al contributo al…
Leggi tutto
Decreto Rilancio – ulteriori 9 settimane di Cassa Integrazione in Deroga

Decreto Rilancio – ulteriori 9 settimane di Cassa Integrazione in Deroga

Salvo eventuali ed ulteriori variazioni in sede di conversione in legge del Decreto 34/2020, in materia di cassa integrazione sono state previste ulteriori nove settimane da poter usufruire con le seguenti modalità: 5 settimane dal 1^ maggio al 31 agosto 2020 4 settimane dal 1^ settembre al 31 ottobre 2020 Terminate le prime nove settimane di CIGD Covid-19 di competenza della Regione, le restanti nove passano sotto la competenza dell'Inps. Per le prime cinque settimane la domanda potrà essere presentata solo a partire dal 18.06.2020. Ulteriore novità prevista nel Decreto 34/2020 è la reintroduzione dell'esame congiunto con il sindacato (variazione…
Leggi tutto
Covid-19: operativo il credito di imposta per i canoni locativi

Covid-19: operativo il credito di imposta per i canoni locativi

Circolare AdE 14/E del 06.06.2020 Con la circolare 6/E è stato dato il via alla compensazione del credito di imposta per canoni locativi previsti dal Decreto Legge 34/2020. Il credito ricordiamo che ammonta al 60% del canone di locazione corrisposto da società, lavoratori autonomi e professioni per i mesi di marzo, aprile e maggio 2020 se, in ciascun mese, è stato registrato un calo del 50% fatturato rispettivamente per lo stesso mese dell'anno precedente. Di conseguenza può essere che il diritto al credito di imposta spetti per solo alcuni dei tre mesi sopra citati. Il calcolo della riduzione di fatturato…
Leggi tutto
Contabilità Tandem: i codici da utilizzare per la registrazione contabile dei finanziamenti ricevuti e del credito di imposta COVID-19

Contabilità Tandem: i codici da utilizzare per la registrazione contabile dei finanziamenti ricevuti e del credito di imposta COVID-19

Si comunica ai Clienti che gestiscono la contabilità in Tandem i codici del piano dei conti da utilizzare per le seguenti registrazioni: Finanziamenti ricevuti per Covid-19: conto da utilizzare 510045 Credito di imposta per spese Covid-19: conto da utilizzare 215007 con seguente suddivisione obbligatoria nel conto di IV livello: 1001 per credito di imposta canoni di locazione 1002 per credito di imposta per acquisto Dispositivi Protezione Individuale Esempio di registrazione per finanziamento ricevuto: (150) Banca @ (160) Finanziamenti Covid-19 € 25.000,00 Esempio di registrazione per credito di imposta: (registrazione da effettuare o cumulativamente per più acquisti o singolarmente per ciascuna…
Leggi tutto
Decreto Rilancio – Bonus 600,00 € domanda entro il 3 giugno per coloro che non l’hanno ancora presentata e per i titolari di assegno ordinario di invalidità

Decreto Rilancio – Bonus 600,00 € domanda entro il 3 giugno per coloro che non l’hanno ancora presentata e per i titolari di assegno ordinario di invalidità

Coloro che non hanno ancora presentato la domanda per ricevere l’indennità di marzo potranno farlo entro il termine del prossimo 3 giugno. Tra questi sono compresi anche i titolari di assegno ordinario di invalidità, originariamente esclusi dall’indennità e ripescati, anche relativamente al mese di marzo, grazie alle modifiche apportate dal decreto Rilancio. La nota dell’Inps precisa che le domande precedentemente respinte a causa di tale incompatibilità saranno riesaminate e accolte d’ufficio dall’Istituto, con il conseguente riconoscimento dei relativi importi sia per il mese di marzo, sia per quello di aprile.
Leggi tutto
Decreto Rilancio – acquisto e vendita di mascherine e altri DPI ad aliquota “zero” – istruzioni per gestioni contabili delle vendite e degli acquisti

Decreto Rilancio – acquisto e vendita di mascherine e altri DPI ad aliquota “zero” – istruzioni per gestioni contabili delle vendite e degli acquisti

L'articolo 124 del decreto legge 34/2020 prevede che le cessioni di beni necessari per il contenimento e la gestione dell'emergenza epidemiologia da Covid-19 siano esenti da Iva per tutto l'anno 2020. L'elenco dei beni che usufruiscono dell'agevolazione sono consultabili accedendo al tasto di download presente in calce a questo articolo. Best Practice per i clienti che vendono i prodotti agevolati in Fattura Smart indicare come aliquota "art. 124 DL 34/2020" (vedi tabella) per i clienti che vendono i prodotti emettendo con il registratore telematico il documento commerciale occorre fare impostare, ove già non esistesse, un reparto ad aliquota zero con codice…
Leggi tutto